Trofeo “Roma ConCorre per la legalità” alla Roma Urbs Mundi

La manifestazione, promossa dal Comando Regionale Lazio della Guardia di Finanza in collaborazione con la Camera di Commercio di Roma, si pone lo scopo di lanciare un messaggio sul valore civile ed educativo della legalità economica.

I partecipanti indosseranno una maglietta che recherà sul retro il testo del 1º comma dell’articolo 53 della Costituzione: “Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva” a testimonianza della sinergia fra tutte le Istituzioni coinvolte (oltre a Guardia di Finanza e Camera di Commercio, anche Ordine dei Commercialisti, Ordine degli Avvocati, Rete delle Professioni Tecniche, Associazioni di categoria), che nell’immaginario collettivo appaiono collocate su posizioni contrapposte, ma che invece sono determinate, ciascuna nel proprio ruolo, a garantire le necessarie condizioni di legalità all’economia del Paese, soprattutto in questo difficile momento congiunturale.

Al Trofeo è associata un’iniziativa benefica a favore di Special Olympics Italia, Movimento globale a carattere internazionale che, attraverso lo sport unificato – mediante il quale Atleti con e senza disabilità intellettive hanno l’opportunità di giocare insieme nella stessa squadra – sta creando un nuovo mondo fatto di inclusione e rispetto, dove ogni singola persona viene accettata e accolta indipendentemente dalla sua capacità o disabilità.

PREMIAZIONI

Assoluti: primi 3 uomini – prime 3 donne
Guardia di Finanza: primi 3 uomini – prime 3 donne
Associazioni di Categoria (Camera di Commercio, Confindustria e C.S.A.In.): primi 3 uomini – prime 3 donne
Professionisti (Ordine Avvocati, Ordine Commercialisti e Rete Professioni Tecniche): primi 3 uomini – prime 3 donne